Documenti necessari

  • di

Per poter inoltrare una domanda di visto turistico per l’Oman è necessario essere titolari di un passaporto con validità residua non inferiore a 6 mesi al momento dell’arrivo nel Paese. Il passaporto dovrà essere presentato in formato elettronico. La scansione dovrà ritrarre il passaporto in modo che tutti i dati siano chiaramente leggibili; il documento dovrà essere aperto alla pagina delle informazioni anagrafiche, senza alcun impedimento che possa nascondere parte del documento.

Sarà inoltre necessario presentare una fototessera recente del passeggero (anch’essa in formato elettronico). La foto dovrà ritrarre il solo passeggero su sfondo bianco, senza occhiali da sole o copricapo.

La fototessera non dovrà essere un ritaglio della foto stampata sul passaporto. Sia la scansione del passaporto che la fotografia del passeggero potranno essere inviati in formato pdf, jpg, png o gif.

Durante la richiesta sarà inoltre necessario indicare il proprio stato civile attuale (sono ammessi solo i valori SPOSATO/A o SINGLE) ed il nome completo della madre (da nubile).

Qualora il passeggero abbia già ottenuto in passato un visto per l’Oman si dovrà far riferimento al numero della precedente autorizzazione.

Ricordiamo che, seppur non strettamente necessario in fase di emissione del visto, al momento dell’ingresso in Oman dovrà inoltre essere presentata la prenotazione alberghiera ed il biglietto aereo di rientro.

Al fine di ottimizzare i tempi per la richiesta del visto si richiede infine di indicare la data del previsto ingresso in Oman.